Lo scherzetto di Carnevale

Arlecchino e Rugantino

uno scherzo fecero quel mattino.

A Balanzone e Pantalone

rubarono il delizioso ciambellone.

Balanzone si arrabbiò

E tutti in prigione li cacciò.

Arlecchino, astuto e birichino

aprì le sbarre dello stanzino

e scappò con lo sfacciato Rugantino

nascondendosi dietro un bel camino.

Una guardia li scoprì

e la loro fuga malamente finì.

Quando loro lo capirono

a Carnevale purtroppo gli scherzi finirono!

 

(Alessandro, Gaia, Lori G.)